Pulizia filtri condizionatori ogni quanto si effettua?

La pulizia filtri condizionatori è di fondamentale importanza se si intende mantenere salubre l’aria del contesto domestico e di quello abitativo e se si ha a cuore la propria salute e quella dei “residenti”. Nel corso della stagione estiva, i condizionatori tornano ad essere utilizzati, viste le elevate temperature.

Dato che questo elettrodomestico è stato tenuto a riposo nella stagione invernale, almeno nella maggior parte dei casi, i filtri hanno accumulato polvere, batteri, pollini, agenti patogeni e allergeni. Se i filtri del condizionatore non venissero puliti e la macchina venisse azionata, a seguito del primo gettito d’aria, tutte queste altre micro particelle di sporcizia metterebbero a repentaglio la salubrità dell’aria. E, come è semplice intuire, le cose sarebbero particolarmente dannose soprattutto in presenza di anziani, bambini e persone con problemi alle vie respiratorie.

pulizia filtri condizionatori firenze
pulizia filtro condizionatori firenze

Perciò, la pulizia filtri condizionatori ogni quanto si effettua? Condizionatori Pessot suggerisce di concordare due appuntamenti annuali con specialisti del settore. Tassativo, quello a ridosso della stagione estiva, quando il climatizzatore entra in funzione a tempo pieno. Umidità e caldo comportano l’aumento della proliferazione di batteri, fra cui la Legionella Pneumophia, nota come una delle cause principali delle malattie alle vie respiratorie dell’uomo.

RICARICHE GAS R22 CONDIZIONATORI

Ti accorgi subito che i filtri del condizionatori sono sporchi ed intasati dalla polvere, perché l’elettrodomestico è particolarmente rumoroso. Se risiedi a Firenze e provincia, contatta Condizionatori Pessot al numero in sovra impressione. Fisseremo un appuntamento, tenendo conto delle tue esigenze, e in tempi rapidi puliremo i filtri della macchina che, a seguito del nostro intervento, ritornerà ad esprimere le prestazioni iniziali.

Una volta smontati i filtri e staccata la presa della corrente, procediamo con la pulizia.  Ci affidiamo di norma ad un compressore che andrà a rimuovere sporcizia e polvere. Dopodiché passiamo al lavaggio. Utilizziamo detergenti rigorosamente certificati. Lasciamo i filtri in ammollo in una bacinella per un arco di tempo di un’ora. Infine, passiamo all’asciugatura e al rimontaggio dei filtri.

COME SI EFFETTUA LA RICARICA GAS DEL CONDIZIONATORE

Il condizionatore tornerà come nuovo e pagherai di meno in bolletta, visto che la macchina sarà più efficiente.